Call for Papers/Invia la tua ricerca

Marija Gimbutas

Marija Gimbutas

 

Poiché otto relazioni in un pomeriggio già costituiscono una sfida alle capacità di recezione e concentrazione di chiunque, per ospitare e condividere le ricerche di studiose/i che lavorano su questi temi, quasi sempre in totale isolamento e in sospetto di “eresia”, e che non era possibile invitare di persona al convegno “Marija Gimbutas:Vent’anni di Studi sulla Dea“, abbiamo creato questo spazio.

Vorremmo iniziare a costruire una panoramica degli studi, ricerche, ipotesi, scavi, ricognizioni, riletture degli strati più profondi delle diverse culture che abitarono la nostra penisola. Strati che qui forse più che nel resto d’Europa fanno molta fatica a essere studiati, mostrati e immessi nel circuito ufficiale dei musei, delle università, dei convegni, delle pubblicazioni, gravando incombente su di noi la presenza di Roma Antica e della Chiesa Cattolica.

L’eredità che ci viene dai popoli che abitarono l’Italia prima dei Greci e dei Romani è dispersa in tanti piccoli musei locali, in siti a cielo aperto quasi sempre privi di qualsiasi segnalazione o censimento, in ricerche anche pregevoli di cultori delle storie locali che non arrivano mai a pubblicazioni organiche o a sguardi capaci di sintesi più ampie.

Ci piacerebbe riuscire a delineare una prima mappa di questi musei, siti e ricerche, a diffondere le conoscenze accumulate ma non divulgate e promuovere un confronto tra lavori in corso. Vi invitiamo perciò a mandare testi, anche corredati di immagini o fotografie, ma che non superino le 5000 battute o le 4/5 pagine al massimo. Anche abstracts di opere più articolate sono benvenuti.

Per inviare il materiale scrivere a: ricerche@associazionelaima.it