Femminicidio, Pensiero di Mario Bolognese

                             … F  E  M  M  I  N  I C  I  D I  O…

Vai alle foto del 2 giugno del Flashmob

                                        QUESTA TRAGICA  DIMENSIONE “PROPRIETARIA” DEL MONDO MASCHILE  NASCE,  ANCHE A LIVELLO EDUCATIVO,

NELLA CASA DEL NOSTRO PENSIERO DOVE COMANDA   L’ “OGGETTO” E PATISCE LA RELAZIONE…

Bisognererebbe narrare, anche in famiglia, soprattutto ai maschietti ma anche a se stessi,  la fiaba che della torta RAGIONE noi possiamo mangiarne solo una fetta, possibilmente piccola…Per cui non dire più : “ Io ho ragione” , ma “ Faccio parte della ragione”…Avere  ragione è comandare, prima sul gioco-giocattolo e poi anche sulla donna… Tra torto e ragione c’è il  dia-logo che lavora di spola tra trama e ordito…La poesia rappresenta una grande aiuto per questa  conversione alla vita perché fa tessitura  disigillando nostre serrature e corazze…

 

Il proposito della poesia è ricordarci / come è difficile rimanere una persona sola, / perché la nostra casa è aperta, non ci sono chiavi alla porta / e ospiti invisibili vanno e vengono. ( Milosz )

Mario Bolognese, lieto di poter dare una mano

da un punto di vista educativo:

canticocreature@gmail.com

 

telaio